Gli acquisti verdi: 2013

Il concetto di Green Public Procurement o Acquisti verdi della Pubblica Amministrazione (GPP) è stato introdotto in Europa già a metà degli anni '90 ed è definito dalla Commissione Europea come:

"l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita”.

Quest'area del sito si articola in tre sezioni distinte:

•    Gli Acquisti Verdi in Italia: illustra le politiche nazionali che sono state implementate per diffondere la sostenibilità nelle procedure d’acquisto pubbliche. In particolare il Piano d’Azione Nazionale sul Green Public Procurement (PAN GPP) del MATTM che definisce i Criteri ambientaki minimi per qualificare come "verdi" le gare di appalto (aggiornato nel maggio 2013 con D.M. 10 aprile 2013) e il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella Pubblica Amministrazione

•    Gli Acquisti Verdi in Europa: presenta le azioni e le politiche adottate in ambito comunitario con particolare riferimento alle attività dei partner europei del progetto Buy Smart +

•    Gli strumenti di e-procurement: descrive gli strumenti elettronici d’acquisto messi a disposizione delle Pubbliche Amministrazione italiane nell’ambito del Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella Pubblica Amministrazione.

News

Forum CompraVerde - VIII edizione

2014-07-10

Roma, 1- ottobre 2014, Acquario Romano approfondimenti

Newsletter

La newsletter vi terrà costantemente aggiornati sugli sviluppi del progetto.

Subscribe

Downloads

In questa sezione potrete trovare e consultare liberamente Linee Guida e strumenti di calcolo. a supporto dei vostri acquisti verdi.

Get to download area

Login

Login

login per i membri


password dimenticata?